Link utili

Home

Logo UniVR Logo USR Veneto Logo Faber
Università degli studi
di Verona
con il patrocinio di:
Ufficio Scolastico Regionale Veneto
con il supporto di:
Faber Libertatis
Logo Didattica Aperta

Libero accesso a software e saperi nella Scuola e nell'Università

Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali - Verona, 29 Ottobre 2011

Perché questa giornata di studi?

La Scuola ha urgente necessità di rinnovarsi e di adeguarsi a una società in cui le tecnologie informatiche stanno rivoluzionando la diffusione e la condivisione del sapere.
Su questo tema, la Scuola ha tre esigenze fondamentali che riassumiamo col termine “didattica aperta”:

  • utilizzare, studiare, modificare e ridistribuire liberamente il software
  • ottenere, creare e scambiare liberamente testi, immagini, audio e video
  • avere accesso libero a banche dati

Di cosa si parlerà?

Quest'anno Didattica Aperta si tiene nel giorno di chiusura dell'Open Access week, per sottolineare l'importanza degli Open Archive, dei quali anche l'Università di Verona si è fatta promotrice. Un tema forte sarà dunque l'apertura dei dati.

Con un approccio molto pratico e laboratoriale si guarderà al mondo della scuola per conoscere e provare esperienze di didattica con strumenti liberi.


A chi è rivolto?

Didattica Aperta si rivolge a docenti e tecnici dalla Scuola Primaria all'Università, ai dirigenti scolastici e a chiunque svolge incarichi direttivi, programmatici e di ricerca educativa nella Scuola e nell'Università.
I meno esperti e anche quelli che si avvicinano per la prima volta a queste tematiche potranno documentarsi ascoltando gli interventi dei relatori e partecipare ai laboratori pratici.
Ai più esperti si offre un momento di incontro, condivisione e discussione sulle problematiche presenti e sulle prospettive future. Inoltre, per loro sarà possibile presentare le proprie esperienze intervenendo direttamente o inviando poster.
Didattica Aperta ambisce a diventare un punto di riferimento per le istituzioni italiane del settore educativo di ogni ordine e grado che hanno adottato o che vorrebbero adottare la “didattica aperta”.